Corallo

Campidarte ha partecipato alla mostra SPACE INVADERS presso lo Studio d’arte U.F.O proponendo una sperimentazione basata sul riutilizzo delle cartelle delle uova, per dar vita a una seduta modellabile, resistente e personalizzabile. In questo caso è stato scelto di rendere la seduta un vero e proprio serpente che invadesse, letteralmente, lo spazio.

x informazioni aggiuntive non esitate a contattarci!

_la mostra rimarrà aperta sino al 21 Luglio

_Per info e prezzi scrivete a info@campidarte.com!!
Progetto di Giorgio Deplano per Campidarte