La Fille Bertha + Ufoe

Corre l’anno 1984 quando nasce La Fille Bertha. Fin da piccola si sente immersa nell’affascinante mondo poetico dei simboli, con la loro capacità di celare la propria anima agli occhi delle persone comuni.

La Fille Bertha coltiva la propria ricerca nel mondo dell’arte e dell’illustrazione parallelamente alla sua carriera accademica. Dopo essersi laureata in psicologia, si applica con maggiore costanza all’esercizio delle arti figurative.

Le illustrazioni de La Fille Bertha compaiono su muri, tele, legno, materiali riciclati e sono inoltre protagoniste di t-shirt e accessori.

Nel corso della sua carriera, La Fille Bertha, ha partecipato a diversi progetti e collaborazioni e le sue opere, da Cagliari, hanno viaggiato verso Vienna, Berlino, Milano e Alghero.

Ufoe nasce nel 1984. Al principio degli anni ’90, affascinato dai graffiti, prende in mano gli spray.

Nel suo ricco immaginario vivono lettere, figure geometriche e immagini di natura astratta in cui risuona continuamente l’eco del linguaggio visivo e simbolico del writing.

Terminati gli studi artistici porta avanti la sua sperimentazione verso territori inesplorati: il tatuaggio tradizionale e l’illustrazione. Mondi, questi ultimi, da cui provengono i soggetti che raffigura e reinterpreta, con personalità, nelle sue tavole realizzate con le chine.

Dal 2009 Ufoe si dedica alla professione di tatuatore. Inoltre, ha partecipato a numerosi progetti e rassegne che gravitano intorno alle discipline dei graffiti, la street art e l’illustrazione.

Leave a Reply